Arsura di Stefano Allisiardi

Arsura di Stefano Allisiardi

Written on 07/03/2020
Cristiano Porqueddu


Il giovane artista piemontese Stefano Allisiardi consegna a Musicare l'opera commissionata per Sardinia_Moving_Arts. Arsura sarà pubblicata sul prodotto discografico Portrait of Sardinia e sarà direttamente associata alla composizione Studietti d'Arsura commissionata al compositore italiano Edoardo Dadone.

Stefano Allisiardi è nato il nel 1990. Nel 2016 si è laureato nel Biennio specialistico di secondo livello In Incisione e Grafica d’Arte all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino con i Docenti Franco Fanelli e Daniele Gay con la tesi ‘’esser-ci’’, serie di 50 ritratti in cameo. All’attività artistica ha affiancato studi musicali, diplomandosi in Chitarra Classica presso il Conservatorio ‘‘G.F.Ghedini’’ di Cuneo nel 2013. Lavora principalmente sulle tecniche di disegno e pittura su carta oltre a curare la pratica incisoria litografica e calcografica. Da diversi anni espone in Italia e all’estero. Mostre 2019-‘’Passione bipolare’’, Fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia. ’’Ad Acqua’’ -l’ acquerello in Piemonte dall’ 800 a oggi. Torino, Pinacoteca Albertina (a cura di Marcella Pralormo, Pinacoteca Agnelli) ’’Spectaculum presequitur’’, complesso monumentale di S.Francesco (CN) 2018- ’’Inner Landscapes’’ Stirerie di Collegno (Torino) 2017- ’’Destinazioni e Destini’’ Galleria Il Fondaco, Bra (CN) ‘’Salgari’’, Istituto Italiano di Cultura a San Pietroburgo, San Pietroburgo 2016- ’’Passare il Segno’’ Pinacoteca Albertina , Torino (a cura di Franco Fanelli) ’’Art Fragments from Albertina in Warsaw’’ Varsavia, Spokojna Gallery Mostra personale presso Galleria ‘’ArtSalie’’, Liegi 2015 -’’The Others Art Fair’’ Torino, galleria Ron Lang ,Amsterdam. ‘’Sulle orme di Delleani’’, scuderie del Castello di Morozzo, (CN). ’’Combat Prize’’, mostra finalisti sezione Grafica, Museo ’’Fattori’’ di Livorno . ’’Saluzzo Arte’’, mostra vincitore premio Matteo Olivero, Fondazione Amleto Bertoni , Saluzzo 2014- ’’Disegnare il 700’’, Maschio Angioino, Napoli 2013- Biennale di Istambul, Istambul.